Come-trovare-le-differenze-tra-2-fotografie-apparentemente-simili

Nonostante due immagini possano sembrare molto simili, c'è un modo per differenziarle, e per questo vi lasciamo tutti i dati di Come trovare le differenze di 2 fotografie apparentemente identiche?

Puoi dire la differenza tra due fotografie simili?

Sì, è possibile distinguere tra due immagini che sembrano uguali, questo potrebbe ricordarti il ​​momento in cui un insegnante o un professore ti ha chiesto di trovare quante più differenze possibili tra un'immagine e un'altra, che erano molto simili.

In questo modo ti sei esercitato e hai indubbiamente migliorato la prospettiva della tua visione per riuscire a trovare diversi elementi che potresti vedere in un'immagine e non nell'altra. Inoltre, è un ottimo modo per fare un confronto tra un'immagine da Internet e la tua, per esempio. Quindi puoi impedire che il plagio venga generato.

Tuttavia, se non sei uno dei migliori per questo tipo di aspetti, Ci sono diversi modi che puoi usare per determinare le differenze tra una fotografia e l'altra. Eccone un elenco:

Come trovare le differenze di 2 foto apparentemente identiche con ImageMagick?

La prima opzione che abbiamo per te oggi è l'applicazione ImageMagickInoltre, ha diverse funzioni, che ne consentono l'utilizzo per altri motivi.

Il peso del pacchetto di installazione è di 75 MB, e ti servirà solo l'eseguibile che ne fa parte, chiamato: »confronta.exe». Devi eseguirlo in una finestra e con la riga di comando: compare.exe firstimage.png secondimage.png outputdifference.png

Una volta completato questo passaggio, la prossima cosa da fare è sostituire i nomi suggeriti dall'applicazione con quelli delle tue immagini. Tieni presente che il terzo nome che appare sullo schermo è quello dell'altra immagine in cui vedrai il risultato delle differenze.

Come-trovare-le-differenze-di-2-apparentemente-stesse-fotografie?

Percettivo Diff

È un'alternativa che funziona in modo molto simile a quella sopra menzionata. Percettivo Diff, viene eseguito tramite la riga di comando, devi occuparti di eseguire quanto segue: perceptualdiff.exe firstime.png secondimage.png -output outputdifference.png

Sicuramente, puoi vedere che la riga di comando è molto simile alla precedente, ed è che l'unica differenza è nel terzo termine perché viene aggiunto un trattino, assicurati che non manchi poiché è uno dei più interruttori importanti.

Quel nome è quello incaricato di stabilire e mostrare le differenze tra le due immagini in questione.

Comparatore di immagini

La terza alternativa per te è Comparatore di immagini , un'applicazione che ti aiuta a ottenere le differenze tra un'immagine e l'altra, che apparentemente sono quasi uguali. È consigliato soprattutto per quelle persone che fastidioso o scomodo lavorare con la riga di comando.

Ha un'interfaccia più comoda e veloce rispetto alle precedenti. Inoltre, il modo di usarlo è molto semplice, devi posizionare le tue due immagini negli spazi corrispondenti e le differenze appariranno nel terzo spazio.

Come-trovare-le-differenze-di-2-fotografie-apparentemente-uguali?-1

Nel caso in cui vedi la parola »falso» è perché sono immagini molto simili, quindi non c'è differenza.

Tuttavia, hai anche la possibilità di selezionare »Visualizza differenze», e quindi determinare le differenze esistenti con maggiore precisione.

Diff.immagine

Diff.immagine forse è il preferito degli utenti, ed è che la sua interfaccia è molto più comoda; e inoltre, ti permette di selezionare la prima immagine, ma anche la seconda. Dopo averli analizzati, tutti i risultati vengono visualizzati nella parte inferiore dello schermo.

D'altra parte, se i risultati ti sembrano molto piccoli, hai anche la possibilità di ingrandire in modo da poter dettagliare meglio tutte le informazioni.

La cosa migliore di queste applicazioni è che sono gratuite e, pertanto, non è necessario effettuare alcun pagamento per usufruire dei loro servizi.

Diff

Un'altra delle applicazioni utilizzate per stabilire le differenze tra due immagini è Diffimg. È un'app che puoi ottenere gratuitamente per confrontare due fotografie a tua scelta.

Una delle caratteristiche più rilevanti di questa applicazione è che esso permette di verificare le differenze delle immagini attraverso un calcolo molto preciso.

In sintesi, l'attività svolta da questa applicazione è quella di verificare pixel per pixel, e quindi determinare le aree specifiche in cui si riscontrano le differenze. In molte occasioni, quando i pixel sono diversi, appaiono con una maschera di colore.

Come-trovare-le-differenze-di-2-fotografie-apparentemente-uguali?-3

L'unico aspetto negativo dell'app, secondo gli utenti, è che non supporta il canale alfa. Tuttavia, altri formati come BMP, PNG, JPG, Tiff e OpenExR possono utilizzarlo.

Installare questa applicazione è molto semplice, devi solo assicurarti di seguire i passaggi che ti lasciamo, di seguito:

  • Apri il terminale e premi i tasti CTRL+ALT+T.
  • Quindi devi scrivere il seguente comando: sudo add-apt-repository ppa: dhor / myway
  • La prossima cosa da fare è aggiornare l'elenco dei repository del comando, digitando: sudo apt aggiornamento.
  • Infine, è necessario inserire il seguente comando per completare l'intera installazione: sudo apt-get install diffmig.

Nel caso in cui non desideri installare alcun repository sul tuo computer, hai anche la possibilità di aggiungere un pacchetto deb, e quindi avere Diff. Puoi scaricarlo direttamente dalla pagina Web, oppure anche aprendo il terminale, e posizionando: sudo dpkg -i diffImg_2.2.0-1dhor~trusty_amd64.deb.

Se hai qualche problema durante l'installazione e le dipendenze, dovresti scrivere il comando: sudo apt-get install -f.

Come usare diffImg?

  • La prima cosa da fare è aprire l'applicazione e per questo devi cercarla nel menu delle applicazioni.
  • Quindi è necessario accedere all'applicazione e selezionare le immagini che si desidera confrontare.
  • Nel menu dell'applicazione troverai l'icona di una cartella, devi fare clic e selezionerai le immagini che desideri confrontare. Tenendo presente che il primo che viene mostrato è quello originale, e il secondo è quello che verrà confrontato per ottenere le differenze.
  • A seconda del peso delle immagini, il processo potrebbe richiedere del tempo, tuttavia, se sono piccoli, è più veloce.
  • Successivamente, si apre una finestra di dialogo in cui l'applicazione specifica le somiglianze tra le due immagini e anche la percentuale delle differenze calcolate in pixel.