Apple-aggiorna-il-firmware-del-caricabatterie-MagSafe

Apple si caratterizza per preoccuparsi sempre di mantenere aggiornati i propri utenti e offrire loro un buon servizio. È per questo, Apple aggiorna il firmware del caricabatterie MagSafe E oggi ti insegniamo anche come installarlo.

Apple aggiorna il firmware del caricabatterie MagSafe?

Sì, attualmente il firmware del caricabatterie MagSafe ha ricevuto un nuovo aggiornamento ed è la nota versione 247 (10M229), lasciandosi alle spalle la precedente 174 (9M5069). La cosa sorprendente è che non era mai stato aggiornato in alcun modo.

Finora non si conoscono gli accessori che includerà o le migliorie, tuttavia si ritiene che in questo modo i dispositivi si caricheranno meglio, e anche in modalità wireless, proprio come fanno le AirPods Pro 2.

Apple-aggiorna-il-firmware-del-caricabatterie-MagSafe-1

Come controllare l'aggiornamento del firmware del caricabatterie MagSafe e aggiornarlo?

La prima cosa che dovresti sapere è che al momento non è disponibile alcuna opzione da trovare nelle impostazioni del tuo telefono per scaricare l'aggiornamento, come nel caso di HomePod, ad esempio.

L'idea di Apple è che l'utente non si accorga quando viene eseguito l'aggiornamento, in modo da non interrompere nessuna delle proprie attività sullo schermo del cellulare. Tuttavia, quello che puoi fare è controlla il firmware installato sul caricabatterie MagSafe, e per questo devi fare quanto segue:

  • Collega l'iPhone al caricabatterie MagSagfe.
  • Ora devi inserire il file "Impostazioni"e selezionare l'opzione "Generale".
  • Nel nuovo elenco di opzioni, ora devi selezionare "Informazione".
  • Individua il caricabatterie MagSafe.
  • Una volta selezionato, è possibile controllare la versione del firmware installata dal caricabatterie.
Apple-aggiorna-il-firmware-del-caricabatterie-MagSafe-2

Nel caso in cui l'ultimo aggiornamento non venga visualizzato, puoi ottenerlo in un modo molto semplice e devi solo collegare il tuo iPhone al caricabatterie MagSafe e attendere qualche secondo.

Si consiglia vivamente di farlo in un luogo con una buona connessione Internet, in modo da non subire alcun tipo di interruzione. Addirittura, funziona perfettamente anche collegandolo a un Mac.

Secondo molti utenti, uno dei tanti miglioramenti che possono essere verificati è che troverai il numero con la versione dell'hardware nelle informazioni che si trovano nel caricabatterie.

Si ritiene che, dopo questo aggiornamento, l'Apple iPhone avrà senza dubbio una porta USB di tipo C in modo che si ricarichi molto facilmente, come altri dispositivi di marche e modelli diversi.