Vuoi migliorare la qualità del tuo storie su Instagram? In questo articolo ti diremo come farlo. Instagram È diventato uno dei social network preferiti da giovani e adulti. Ha però un problema che persiste da tempo: la scarsa qualità delle foto e dei video che carichiamo nelle storie.

Alla ricerca di una soluzione, di solito ci rivolgiamo ad applicazioni di terze parti, ma i miglioramenti che otteniamo sono quasi impercettibili. Successivamente, ti diremo perché questo accade e come puoi migliora la qualità delle tue storie con pochi semplici accorgimenti.

Perché le storie di Instagram hanno un aspetto peggiore su Android?

La bassa qualità in storie di instagram Ciò è dovuto principalmente al grande volume di video e foto caricati quotidianamente dai suoi utenti. Questo fa gestire i server del social network un enorme carico di informazioni, devono essere elaborati in pochi secondi.

Per facilitare il processo, ogni volta che catturiamo un'immagine o un video con l'applicazione, viene compresso in modo da utilizzare meno spazio sui server. Inoltre, essendo meno pesante riduce anche il consumo di dati necessari sia per caricarlo che per riprodurlo.

Un peso inferiore va di pari passo con una risoluzione inferiore dei contenuti che pubblichi nel tuo storie di instagram. Come se non bastasse, a causa di determinate condizioni di programmazione, il problema è più accentuato quando utilizziamo dispositivi Android.

Trucco: migliora la qualità caricando le storie dalla galleria

Siamo onesti: a tutti noi piace condividere i momenti speciali della nostra giornata su Instagram, ma lo vogliamo farli apparire al meglio. Tuttavia, in molte occasioni siamo stati vittime dell'algoritmo di compressione nativo dell'applicazione, portandoci una delusione vedendo le storie che condividiamo.

Il team di sviluppo di Instagram è sempre stato consapevole di questa situazione, quindi uno dei loro aggiornamenti ha migliorato il suo algoritmo. Grazie a ciò, l'applicazione è in grado di gestire abbastanza bene video registrati a 60 FPS, migliorando notevolmente la qualità dei video condivisi.

Tuttavia, i dettagli del compressione che applica la fotocamera interna dell'applicazione, ma possiamo evitare questo inconveniente molto facilmente. Invece di utilizzare la fotocamera dell'app, devi acquisire foto e video con fotocamera nativa del tuo dispositivo.

Poi quando vuoi condividere il tuo storie su Instagram, selezioni le immagini e i video dalla galleria. Per concludere, ti consigliamo di configurare la fotocamera con cui lavorare la massima qualità possibile, inclusa la funzione HDR se disponibile.

Come abbiamo già detto, l'utilizzo della fotocamera nativa del dispositivo al posto della fotocamera dell'app aumenta notevolmente la qualità delle tue storie. Tuttavia, c'è un altro trucco che puoi applicare per migliorare ulteriormente le tue immagini e i tuoi video.

Una volta che hai le immagini che vuoi condividere nella galleria, puoi approfittarne i tuoi strumenti di editing per immagini davvero sorprendenti. Per questo, puoi regolare diversi parametri come luminosità, contrasto, nitidezza, aggiungere alcuni filtri e molto altro.

Quando ottieni il risultato desiderato, puoi ora andare su Instagram per pubblicare la tua storia, selezionando l'immagine precedentemente modificato dalla tua galleria Nel caso dei video, assicurati di impostare la fotocamera su 60 FPS prima di iniziare la registrazione e otterrai risultati spettacolari.

Soluzioni per migliorare la qualità delle storie di Instagram

Finora abbiamo parlato delle soluzioni più conosciute per migliorare il tuo storie su Instagram, ma questi non sono gli unici trucchi che esistono. Al contrario, c'è tutta una serie di consigli che possiamo seguire per ridurre al minimo la perdita di qualità nelle nostre storie.

Usa l'app nativa di Instagram

Instagram offre un'ampia varietà di filtri con i quali puoi creare storie originali e molto suggestive. Grazie a questa funzione, puoi modificare la tua immagine in tempo reale, aggiungendo effetti speciali, adesivi, diversi filtri colore, cornici e molto altro.

Nonostante i risultati siano molto divertenti, bisogna ricordare che l'utilizzo della fotocamera dell'applicazione non risolve il problema della qualità delle immagini. Quindi, se decidi di utilizzare questi strumenti, le modifiche apportate saranno estetiche, ma non otterrai risultati di qualità migliore.

Usa la fotocamera di Google

Di solito, il macchina fotografica Google ha più opzioni disponibili rispetto alla fotocamera nativa del nostro dispositivo. Grazie a questo, le immagini catturate con esso sono molto migliori, il che è conveniente se vogliamo migliorare la qualità del nostro storie su Instagram.

Usa l'app Venlow per mantenere la qualità dei video

Nel caso non la conoscessi, Venlow è un'applicazione utilizzata per condividere video su Instagram, riducendo al minimo il perdita di qualità a causa della compressione. Per ottenere ciò, Venlow prende il video dalla tua galleria e lo comprime mantenendo la migliore qualità possibile nel processo.

In questo modo, durante il caricamento del video su Instagram, l'applicazione rileva che il video è già compresso e non lo elabora più. Il risultato: i video pubblicati nelle tue storie avere una qualità migliore rispetto a quelli caricati direttamente dall'applicazione. 

Disattiva il risparmio dati

Una delle opzioni offerte da Instagram è il salvataggio dei dati mobili. Finché questa impostazione è abilitata, l'app si ridurrà drasticamente la qualità delle immagini e dei video che vediamo nel nostro feed. 

Sebbene l'opzione in sé non sia male, poiché ci consente di salvare i nostri preziosi megabyte, ci danneggia quando si tratta di condividere le nostre storie. Una buona idea è usare questa funzione solo quanto necessario, spegnendolo quando condividi la tua storia o quando sei connesso a una rete Wi-Fi.

Verifica di avere una connessione Internet stabile

Che ci crediate o no, la qualità della nostra connessione Internet colpisce direttamente la nostra esperienza utente nell'applicazione. Una cattiva connessione dati fa sì che i file multimediali vengano scaricati con una qualità inferiore, in modo da rendere più fluida la nostra interazione.

È meglio non utilizzare direttamente la fotocamera di Instagram

Abbiamo già discusso più volte questo punto. La fotocamera dell'app comprime le immagini e i video in cui acquisisce diminuire il loro peso ed elaborarli più velocemente sui loro server.

Per questo motivo è preferibile utilizzare la fotocamera nativa del nostro dispositivo o anche applicazioni fotografiche di terze parti come Google Camera, Open Camera, ecc.

Configura bene la fotocamera del tuo smartphone

L'utilizzo di una fotocamera esterna non garantisce che i risultati ottenuti siano i migliori. Per questo è necessario configurare correttamente ogni opzione e parametro offerto, che ci darà risultati incredibili.

Riduci la risoluzione dell'immagine

Uno degli errori più comuni quando si condivide il nostro storie su Instagram non sta rispettando i formati gestiti dall'applicazione. Se carichiamo un'immagine troppo grande, Instagram la ridurrà per adattarlo al suo formato, che si traduce in una perdita di qualità del file.

È possibile migliorare la qualità su qualsiasi cellulare Android?

Ciascuno dei suggerimenti che ti abbiamo fornito può essere applicato su qualsiasi dispositivo mobile che utilizzi. Ciò significa che se è possibile migliorare la qualità del nostro storie su Instagram, indipendentemente dal modello Android in uso.

In che modo questi trucchi influiscono sull'iPhone? Sono necessari?

A differenza di Android, iOS è un sistema operativo altamente ottimizzato e i suoi dispositivi sono generalmente di fascia alta. Ciò consente a Instagram di interagire meglio con il cellulare e la qualità delle immagini caricate è maggiore.

Tuttavia, ciascuno dei trucchi che abbiamo menzionato può essere utilizzato anche su iPhone. Alla fine, solo tu saprai se vale la pena usarli o meno.

da Manuele Garrido

Laureato in Informatica, appassionato di scrittura e tecnologia. In Guide digitali ti offrirò i migliori tutorial degli strumenti che padroneggio di più, oltre a consigli su app e programmi che sicuramente ti interesseranno.