Come usare Telegram senza un numero di telefono passo dopo passo

È il principale concorrente di WhatsApp e ha molte ragioni. Telegram ha una serie di funzionalità che forniscono una migliore esperienza utente e mettono costantemente sotto controllo WhatsApp. Uno di questi è la privacy, una sezione molto importante oggi. Per questo oggi spieghiamo come usare Telegram senza numero di telefono passo dopo passo.

La differenza tra WhatsApp e Telegram in tema di privacy degli utenti è talmente grande che in quest'ultimo puoi configurare la privacy di: numero di telefono, ultima connessione e in linea, messaggi inoltrati, immagine del profilo, chiamate e messaggi di gruppo.

È possibile registrarsi su Telegram senza un numero di telefono?

D'ora in poi ve lo diciamo è impossibile registrarsi su Telegram senza un numero di telefono, poiché l'applicazione te lo chiede al momento della registrazione. In effetti, è così perché questa app utilizza la tua lista contatti per poterti mostrare quali di loro hanno Telegram e, quindi, con quali puoi iniziare a chattare.

Ciò che è importante notare è che puoi nascondere il tuo numero di telefono ad altre persone. Questo ti aiuterà in modo che nessuno possa trovarti nell'applicazione utilizzando solo un numero personale. Questo diventa più importante se sei uno di quelli che usa Telegram per lavoro, non vuoi che i tuoi colleghi o capi abbiano il tuo numero di telefono personale a portata di mano.

Inoltre, puoi crea un alias o un nome utente in Telegram in modo che questo sia il tuo identificatore -e non il tuo numero di telefono-. Questo, oltre ad essere abbastanza utile, è un complemento o una soluzione per nascondere il tuo numero di telefono. Anche se ovviamente puoi anche nascondere il tuo alias in modo che nessuno ti trovi.

Usa numeri virtuali

Come hai appena letto, l'unica condizione che Telegram richiede per registrarsi è avere un numero di telefono. Tuttavia, non specifica quale tipo di numero. Perciò, puoi usare numeri normali e numeri di telefono virtuali.

Ma qual è questo numero virtuale? beh esistono applicazioni o siti Web che consentono di avere un numero virtuale che, in teoria, non appartiene a nessuno. L'unico, ma o condizionale, che questi numeri virtuali hanno, è che non ricevono ed effettuano chiamate. Tuttavia, funzionano perfettamente per ricevere un messaggio di testo (SMS) per alcuni minuti.

Questo si adatta come un guanto, dal momento che Telegram ti invia un codice di conferma al tuo numero di telefono quando ti registri nell'applicazione. Quindi, se non hai un numero associato a una scheda SIM, questa opzione di un numero virtuale può aiutarti molto. Anche, se non esci mai da Telegram, l'app non ti chiederà mai nulla in merito al tuo numero di telefono associato all'account.

Twilio

Twilio

Uno di questi strumenti per ottenere numeri virtuali è Twilio. questo sito web permette di creare uno o più numeri di telefono per ricevere un SMS. Anche se non puoi ricevere o effettuare chiamate con questo numero, Twilio è lo strumento perfetto per ottenere un numero e poterti registrare in seguito su Telegram.

Questo servizio è temporaneo. Vale a dire, il numero di telefono generato sarà disponibile solo per 3 minuti, quindi devi registrarti rapidamente in Telegram in modo che questo numero creato da Twilio non scada.

Come si ottiene questo? Facile, iscriviti gratuitamente su Twilio e segui i passaggi che spiegano in dettaglio il suo Sito ufficiale. Ci sono anche altri strumenti che puoi usare per ottenere un numero virtuale, alcuni di questi sono: Hushed e Burner.

Crea il tuo nome utente

Crea il tuo nome utente su Telegram

La privacy su Telegram è qualcosa di loro virtù principali. Questa applicazione ti permette di proteggerti e prenderti cura di te da terze parti che vogliono trovarti o utilizzare il tuo numero di telefono per qualche truffa.

Nascondere il tuo numero di telefono e creare un nome utente è uno dei modi migliori per farlo assicurati che nessuno ti contatti utilizzando il tuo numero personale. Per creare il tuo nome utente in Telegram devi solo:

  • Premi su impostazioni.
  • Clicca su Modifica.
  • Clicca su nome utente.
  • Premi su Utente.
  • Scrivi il nome utente che desideri.
  • Clicca su Pronto.

In questo modo avrai creato il tuo username con cui verrai identificato su Telegram.

Impostazioni per nascondere il telefono su Telegram

Aver creato il tuo nome utente in Telegram non garantisce che tu abbia nascosto il tuo numero di telefono. Infatti, se non nascondi il tuo numero di telefono, le persone saranno in grado di trovarti attraverso questo e il tuo nome utente.

Poi, l'importante qui è che personalizzi la tua privacy portandolo a un livello in cui solo i tuoi contatti possono vederti e trovarti tramite il tuo numero di telefono, o semplicemente nessuno può vederti e trovarti tramite il tuo numero di telefono associato all'account Telegram.

Nascondi il tuo numero di telefono su Telegram dal tuo smartphone

Nascondi il tuo numero di telefono su Telegram dal tuo smartphone

Per nascondere il tuo numero di telefono su Telegram dal tuo cellulare devi solo:

  • Premi su impostazioni.
  • Clicca su Privacy e sicurezza.
  • Clicca su Numero di telefono.
  • Nella sezione che dice "chi può vedere il mio numero" clicca su chiunque.

Inoltre, ti consigliamo di aver selezionato in I miei contatti la scatola che dice "Mi possono trovare tramite il mio numero«. Ciò impedirà a terzi sconosciuti di contattarti utilizzando il tuo numero di telefono.

Nascondi il tuo numero di telefono su Telegram dal tuo PC

Nascondi il tuo numero di telefono su Telegram dal tuo PC

Per nascondere il tuo numero di telefono su Telegram dal tuo computer devi solo:

  • Premi su impostazioni.
  • Clicca su Privacy e sicurezza.
  • Clicca su Numero di telefono.
  • Nella sezione che dice "chi può vedere il mio numero" clicca su chiunque.

dubbi ricorrenti

Fornendo così tante opzioni che WhatsApp non offre, è normale che vengano generate domande che interrogano l'operazione che Telegram offre. Ecco perché di seguito vi lasciamo alcuni dei più frequenti.

È possibile utilizzare due o più account Telegram contemporaneamente?

Registra più di un account su Telegram

La risposta è si. Immagina di avere un account Telegram per uso personale e un altro dedicato al lavoro. Non è necessario avere due cellulari diversi o avere un account associato sul tuo cellulare e l'altro sul tuo PC. Entrambi possono coesistere sullo stesso smartphone. Come è fatto?

  • Premi su impostazioni.
  • Premere Modifica.
  • Clicca su Aggiungi un altro account.
  • Scrivi la un altro numero di telefono.
  • Posiziona il Codice di conferma Spedire.
  • Continua Pronto.

Allo stesso modo, ti consigliamo anche tu nascondi il tuo numero di telefono su entrambi gli account, questo aumenterà la sicurezza del tuo account e ti proteggerà da terze parti.

È possibile utilizzare Telegram su due dispositivi con lo stesso numero?

Telegram su due cellulari con lo stesso numero di telefono

Questa è un'altra delle domande più frequenti. La risposta è si. Puoi avere un cellulare personale e un altro dedicato al lavoro e entrambi possono avere lo stesso account Telegram associato ad un unico numero di telefono.

Su entrambi i cellulari devi aver scaricato Telegram. Se ti sei già registrato in uno e hai una sessione attiva, ottimo. Quello che dovresti fare ora è iscriverti a Telegram sull'altro cellulare con lo stesso numero. Est ti invierà un avviso e un codice di conferma per, effettivamente, verificare che se sei la persona che sta tentando di accedere al tuo account Telegram su un altro cellulare.

Una volta inserito il numero di conferma, avrai Telegram su due dispositivi con lo stesso numero. L'app lo registra come se avessi più sessioni aperte. Questo è un grande vantaggio, poiché in WhatsApp non puoi avere due cellulari associati allo stesso numero di telefono.

da Hector Romero

Giornalista nel settore tecnologico da più di 8 anni, con una vasta esperienza di scrittura in alcuni dei blog di riferimento su navigazione Internet, app e computer. Sono sempre informato sulle ultime novità riguardanti i progressi tecnologici grazie al mio lavoro di documentario.